Scrivanie ufficio in vetro: quando scegliere questo materiale al posto del legno

Legno o vetro: questo è il dilemma!

Se stai acquistando delle nuove scrivanie per il tuo ufficio e sei indeciso tra un modello in legno e uno in vetro ti consiglio di continuare a leggere questo articolo.

Scopri quando acquistare scrivanie ufficio in vetro, quali sono i pro ed i contro di questa scelta e quando invece è il legno la soluzione migliore.

I vantaggi delle scrivanie ufficio in vetro: vantaggi e svantaggi.

Le scrivanie ufficio in vetro sono una soluzione molto diffusa all’interno delle aziende, soprattutto quando si tratta di arredare le stanze destinate ai manager oppure ai dirigenti.

Il vetro infatti è un materiale molto elegante e raffinato e contribuisce a mettere bene in evidenza l’importanza della posizione ricoperta dal “proprietario” della stanza.

Tra i punti a favore delle scrivanie ufficio in vetro, oltre all’eleganza, abbiamo la semplicità e la leggerezza dovuta alla presenza della struttura in metallo che la sorregge.

Come avrai notato infatti la maggior parte dei modelli presenti sul mercato ha gli angoli arrotondati per evitare che le persone si facciano male ed ha una struttura in acciaio o alluminio per aumentare la resistenza e la stabilità del piano di lavoro.

Il vetro inoltre è un ottimo compromesso quando si deve arredare una stanza poco luminosa che comunica solo tristezza.

Infine, le scrivanie ufficio in vetro si dimostrano molto resistenti: il vetro che viene utilizzato in questo caso infatti è temperato, dunque resistente a graffi ed urti.

Scrivanie ufficio in vetro: scopri gli svantaggi.

Quando il vetro non si rivela una buona scelta?

Sicuramente le scrivanie ufficio in vetro non dovrebbero essere acquistate quando quel determinato spazio è frequentato da bambini molto piccoli: nonostante l’elevata robustezza, questo materiale nel caso di colpi forti può scheggiarsi facilmente.

Il vetro richiede inoltre una pulizia costante: si sporca infatti con molta facilità ed avere un piano di lavoro polveroso o con impronte non è la miglior cosa, soprattutto quando si è dei dirigenti di impresa!

Dunque se sei un amante del vetro, ti consiglio di tenere sempre nella tua cassettiera in ufficio un panno morbido ed uno spray specifico per le superfici in vetro.

Scrivanie ufficio in vetro: quando scegliere un piano di lavoro in legno.

Prima di chiudere questo articolo volevo darti qualche consiglio su quando scegliere un modello di scrivania per ufficio in legno al posto di una soluzione in vetro.

Senza dubbio la prima considerazione che devi fare riguarda lo stile che vuoi creare: se vuoi creare un clima caldo, accogliente e classico il legno è quello che fa per te; se sei amante dello stile contemporaneo e vuoi puntare tutto su eleganza e raffinatezza e allora devi scegliere il vetro.

La seconda considerazione che devi fare riguarda il budget che hai a disposizione: il vetro è una scelta senza dubbio più costosa rispetto al legno e nella maggior parte dei casi presenta un costo superiore del 30%.

Infine una superficie in legno si sporca sicuramente meno rispetto al vetro o al cristallo.

 

Post correlati