Come realizzare un video virale: l’importanza dei dettagli

video virali

Il video marketing è lo strumento del momento, l’arma cui sempre più aziende si rivolgono per potenziare l’immagine e accrescere l’appeal del proprio marchio, in modo da farsi conoscere dal proprio target di riferimento e anche oltre. La realizzazione video virali è un’attività molto complessa che richiede creatività ma anche capacità analitiche e di pianificazione e non dà alcuna garanzia di risultati. Ciò nonostante, vale la pena di investire perché, in caso di successo, il ritorno dell’investimento può essere enorme. Come si realizza un video virale? O meglio, quali caratteristiche dovrebbe avere un video realizzato con l’obiettivo di diffondersi in modo virale nel web?

Originalità

Può sembrare banale, invece è la precondizione di base fondamentale che precede tutte le altre. Internet è un serbatoio inesauribile e sempre in divenire di contenuti; innovazione, sorpresa, emozione sono elementi chiave per catturare utenti sempre più sovra-stimolati e, per tale ragione, difficili da interessare. L’elemento dell’originalità è dunque fondamentale, l’effetto “già visto” è la tomba di qualunque campagna che mira alla viralità.

Utilità

Il pubblico del web non vuole perdere del tempo. Un video, per quanto si ponga l’obiettivo di raccontare la realtà aziendale, deve avere una portata di utilità, pratica o emotiva. In fase di ideazione è necessario chiedersi quale sia l’obiettivo che ci poniamo: vogliamo informare gli utenti? O magari emozionarli? Scioccarli? Sorprenderli? L’importante è che non restino indifferenti.

Tempismo

Anche la tematica e lo stile scelti hanno una rilevanza chiave. Spesso, cavalcare l’onda dei trend topic si dimostra una decisione assennata: la viralità poggia i propri cardini anche sulle tendenze, vive di correnti e stimoli che passano presto di moda in favore di nuove innovazioni. Individuare tematiche inerenti alla propria area di azione e che, allo stesso tempo, trovano riscontri positivi da parte del pubblico, può notevolmente facilitare la sua diffusione in rete.

Post correlati