La bellezza in viaggio: le migliori creme di bellezza

La bellezza va in vacanza

Se ti stai per mettere in viaggio e stai facendo il check-up sulle cose da mettere in valigia, non puoi omettere un prodotto indispensabile per garantire alla pelle la giusta protezione e idratazione, poiché gli agenti atmosferici durante tutte le fasi dell’anno, possono metterla a dura prova.

È sufficiente infatti stare eccessivamente esposti ai raggi del sole o subire il vento, gli sbalzi di temperatura per ritrovarci con gli inestetismi peggiori, quali rughe d’espressione, radicali > Continua a leggere

Trapianto di capelli in Turchia: perché è la soluzione migliore

Il trapianto di capelli in Turchia prende sempre più piede, anche se in merito c’è ancora un po’ di scetticismo. Quando si pensa a paesi come questo, spesso si tende a storcere il naso. Chi ancora non è entrato nell’ottica giusta potrebbe, infatti, pensare che si tratta di una scelta di secondo ordine, che fa sì risparmiare ma che non permette di ottenere un servizio di qualità.

Niente di più sbagliato. Come detto, si tratta di un falso mito che deve essere a tutti i costi sfatato. > Continua a leggere

Cause del gonfiore addominale: perché la nostra pancia è un pallone?

Capita a molti di noi di avvertire una sgradevole sensazione di pancia gonfia. Quali possono essere le cause? Vediamo insieme i motivi del gonfiore addominale.

Gonfiore dell’addome: alcune cause diffuse

Se accusiamo fastidio, quali potrebbero essere le cause del gonfiore addominale? Ecco alcune condizioni che possono dare luogo a gonfiori all’addome:

  • Ingestione di aria: Nota come aerofagia, l’ingestione di aria è frequente quando mangiamo troppo velocemente. Ciò può dare luogo ad accumuli di gas a livello intestinale, con conseguenti gonfiore, meteorismo e flatulenza.
  • Assunzione di alcuni cibi e bevande: Bibite gassate, zuccheri degli alimenti industriali possono fermentare a livello intestinale, causando una sgradevole sensazione di gonfiore.
  • Intolleranze alimentari: In caso di intolleranza al lattosio o al glutine, ad esempio, è spesso presente il gonfiore addominale che si associa ad altri sintomi quali nausea, crampi, cefalea, stanchezza diffusa, stipsi o diarrea. 
  • Irritabilità intestinale: La sindrome del colon irritabile è una sgradevole condizione che può acuirsi o diminuire nel corso della nostra vita. Oltre al gonfiore, possono comparire stitichezza e diarrea, spesso a fasi alterne. 

Gonfiore addominale e dieta errata: quale correlazione?

Spesso la nostra alimentazione è influenzata da alcune abitudini sbagliate che possono incidere negativamente sull’equilibrio del nostro intestino.

> Continua a leggere

Come vedere la tv senza antenna

Al giorno d’oggi non serve affatto un’antenna per vedere la TV in alta qualità e senza i tipici problemi che solo un’antenna è in grado di dare.

A tutto questo si aggiunge il fatto che ormai le antenne sono degli oggetti obsoleti, vecchi e antichi, che limitano le possibilità dei clienti. Come ovviare al problema?

Per fortuna esistono molte soluzioni legate al web e al PC. Ecco quali.

La prima soluzione è rappresentata dalla vasta gamma di siti utili proprio per vedere > Continua a leggere

Materiali per piatti doccia: quali scegliere?

La doccia è l’elemento principale di tutti i bagni moderni, declassando decisamente l’uso della vasca. Quest’ultima infatti viene utilizzata più che altro come elemento d’arredo per il secondo bagno, o comunque nel caso in cui la stanza da bagno sia molto spaziosa. La cabina doccia al contrario si adatta molto bene agli ambienti più ristretti, riscendo a soddisfare le singole esigenze. Il box doccia è formato da più parti, e quello fondamentale da cui partire è la > Continua a leggere

Come abbattere i costi in bolletta con le lampadine a LED

Al giorno d’oggi il risparmio energetico è molto importante e passa, tra le altre cose, anche dall’utilizzo delle lampadine a LED. Dati alla mano, queste ultime non solo permettono di risparmiare più delle lampadine fluorescenti e a incandescenza, ma sono anche meno inquinanti: da un lato, consumano meno corrente di quelle tradizionali, dall’altro durano di più (fino a 50.000 ore, più di 2.000 giorni continuativi). Due caratteristiche che spiegano bene il motivo per cui le lampadine > Continua a leggere