Mestruazioni abbondanti: le cause e come comportarsi

consigli sulle mestruazioni abbondanti

Il fenomeno delle mestruazioni troppo abbondanti è molto più comune di quello che si pensi. In questo articolo vogliamo scoprire insieme a voi cosa bisogna fare in questi casi, per trovare subito sollievo. È importante cercare di capire quali sono le cause che scatenano il fenomeno per intervenire efficacemente e contrastarlo.

Le mestruazioni troppo abbondanti possono svilupparsi per via di vari tipi di cause. In realtà si tratta di un disturbo abbastanza comune nelle donne. Tra le varie cause, ci può essere sicuramente uno squilibrio ormonale. Se non si ha ovulazione e la giusta secrezione dell’ormone progesterone, allora l’endometrio cresce in modo irregolare e poi viene espulso provocando delle perdite di sangue abbondanti.

Anche l’arrivo imminente della menopausa può scatenare vari sintomi tra cui la comparsa di mestruazioni molto abbondanti. I vari cambiamenti che avvengono nel nostro corpo in questa fase, possono contribuire a cambiare l’entità del nostro flusso in maniera significativa. La premenopausa può, infatti, presentarsi provocando vari tipi di sintomi come quello delle mestruazioni abbondanti, per cui non c’è bisogno di preoccuparsi.

Un’altra eventualità in cui possono presentarsi delle mestruazioni abbondanti è con la pillola. Quando si smette di usare questo tipo di anticoncezionale, le prime volte che vi tornerà il ciclo, potreste notare un flusso decisamente molto più abbondante, anche rispetto a quello a cui eravate abituate prima di iniziare a prendere la pillola.

Cosa fare in caso di mestruazioni abbondati? Esistono sia delle terapie farmaceutiche che dei rimedi naturali che possono essere messi facilmente in pratica per cercare di ridurre l’entità del problema. Nel caso di ragazze molto giovani, in genere si aspetta del tempo per vedere se la situazione si assesta da sola. Altrimenti quando le mestruazioni sonno abbondanti e influenzano pesantemente il modo di vivere di una donna, il ginecologo può prescrivere la pillola anticoncezionale. Questa aiuta gli ormoni a ritrovare il giusto equilibrio e quindi anche il flusso non sarà più così abbondanti.

Nel caso in cui abbiate notato che le vostre mestruazioni sono più abbondanti del solito, allora potete ricorrere ad alcuni rimedi naturali ma molto efficaci e che non hanno particolari controindicazioni. Una pratica molto diffusa è quella di ricorrere all’aromaterapia. Questa sfrutta le proprietà di alcuni oli essenziali come quello di camomilla o salvia per dare vari tipi di benefici. Tra i rimedi per attenuare le mestruazioni abbondanti c’è anche quello di assicurare sempre il giusto riposo al nostro corpo.

Anche l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale nel regolarizzare il flusso del proprio ciclo. Inoltre, le perdite eccessive, possono provocare grandi perdite di ferro che deve essere assolutamente reintegrato. Inserite nella dieta alimenti come ortaggi, frutta secca, uova, legumi, carne rossa e pesce azzurro. Un flusso abbondante può provocare la comparsa dell’anemia, per cui consigliamo di assumere abbastanza vitamina C che aiuta a migliorare la microcircolazione.

Inoltre consigliamo di fare sempre dell’esercizio fisico e di evitare le situazioni di grande stress. Una vita dove vi affaticate troppo, mangiate in modo poco regolare, favorisce notevolmente la comparsa delle mestruazioni in anticipo e abbondanti.

Post correlati