La scelta di un buon divano in pelle

vendita_divani_moderni_800x395

In un soggiorno ben arredato, sicuramente non può mancare un divano, se non due, per potersi rilassare dopo lunghe giornate di lavoro.

Prima di acquistare un divano ci sono sicuramente molte cose da sapere. Per prima cosa bisogna pensare a come rivestire il divano e certamente i divani in pelle sono più resistenti e durano più a lungo di quelli in tessuto, anche se sono più delicati, ma hanno anche un confort sicuramente maggiore.

È importante dunque acquistare un divano con un rivestimento al 100% naturale, in quanto riesce ad offrire linee proprie alla superficie del divano. Ma non basta il rivestimento, bisogna anche considerare la provenienza, che è molto importante, infatti è sempre consigliato acquistare un divano in pelle europea, meglio italiana, perché più spessa, con taglia più grande e con meno imperfezioni.

Scegliere la pelle giusta quindi può essere molto rilevante per avere un buon prodotto finale. Sull’acquisto influirà anche il budget, infatti vi sono pelli più o meno raffinate, in base alla conciatura e alla lavorazione subita.

Abbinamenti e personalizzazioni per tutti i gusti

Quando si hanno le idee chiare e si sceglie il modello di divano, è importante anche dare un tocco di stile e di gusto proprio per poter abbinare il divano al proprio salotto. In base al gusto si potrà scegliere tra un divano dalla linea moderna e innovativa o un taglio classico come il modello Chopper di Divani Santambrogio.

La pelle infatti ha diverse tonalità, i colori classici per un divano sono sicuramente il nero, il bianco, il beige e tutte le tonalità più o meno sfumate, ma nulla vieta che si possa optare anche su colori più stravaganti, se l’arredamento della casa lo permette.

Non va dimenticato anche che la manutenzione per la pelle è sicuramente più semplice rispetto al tessuto, in quanto si può smacchiare con un semplice panno.

La personalizzazione del divano può anche riguardare lo schienale e i poggia gomiti, che nelle versioni in pelle sono solitamente più larghi e con uno schienale piuttosto basso. A questo punto il divano sarà pronto e personalizzato secondo lo stile più adatto.

Non bisogna dimenticare, come ultimo, le dimensioni, da considerare all’interno dell’ambiente dove verrà sistemato il divano.

Un bellissimo divano angolare, ad esempio, sarà un punto di forza per una sala spaziosa, mentre un classico divano due o tre posti farà la sua figura anche in un piccolo salotto. In qualunque caso, comunque, i divani in pelle rimangono sempre la scelta migliore per un arredo di qualità e di gusto.

Post correlati