Integratori alimentari naturali

integratori alimentari naturali

Sempre più spesso ci viene consigliato da amici e parenti di iniziare a prendere qualche integratore, a seconda delle loro esperienze e conoscenze: è anche vero però che dovremmo essere cauti nell’assunzione di integratori alimentari, non solo perché non sempre ne abbiamo bisogno e quindi non avrebbero effetti benefici per il nostro organismo, ma perché potrebbero addirittura risultare nocivi per la nostra salute. Ne esistono decine di tipologie e forme, da compresse effervescenti, capsule, pasticche, polveri e barrette e su ogni etichetta sono elencati i moltissimi effetti positivi per la salute. È necessario però porre attenzione, perché come già accennato, non tutti gli integratori sono adatti al nostro corpo in uno specifico momento della nostra vita. Gli integratori alimentari naturali più conosciuti sono:

  • integratori di vitamina B. Le vitamine del gruppo B sono necessarie per il buon funzionamento del fegato e del sistema nervoso, e fondamentali per la trasformazione dei carboidrati in glucosio e per il metabolismo dei lipidi e delle proteine;
  • integratori di vitamina C. La vitamina C è la più assunta e studiata, è nota anche come acido ascorbico, ed è una vitamina idrosolubile che è naturalmente presente in alcuni alimenti: è necessaria per la biosintesi del collagene oltre ad essere anche un importante antiossidante fisiologico. Infine la vitamina C svolge un ruolo importante nella funzione immunitaria e migliora l’assorbimento del ferro;
  • integratori di vitamina D. Questa vitamina è da sempre collegata con la salute delle ossa, ma oggi, dopo molti studi, è considerata come una delle vitamine più importanti per il nostro organismo;
  • integratori di magnesio e potassio. Il magnesio e il potassio sono dei minerali che svolgono un ruolo molto importante per la nostra salute, infatti il primo ci aiuta nel controllo della pressione arteriosa, a tenere in equilibrio il sistema nervoso e supporta l’organismo nella produzione di energia cellulare;
  • integratori proteici. L’assunzione di proteine è fondamentale, soprattutto per chi pratica molto sport o ha bisogno di aumentare la massa muscolare;
  • integratori di ferro. Il ferro è necessario per la sintesi di emoglobina e del collagene ed è fondamentale nei processi di respirazione cellulare.

I nutrienti sopraelencati sono tutti importantissimi ed è fondamentale valutare il loro giusto apporto. È però anche necessario consultare il proprio medico per capire di che tipo di integratore alimentare abbiamo bisogno e quali sono le dosi più idonee alla nostra condizione fisica, senza incorrere in fastidi o disturbi causati, per esempio, da un sovraccarico o da un’intolleranza.