Come usare WordPress

wordpress

Di tutti i CSM che siano in circolazione, WordPress è uno dei più diffusi. Sarà che si tratta di un programma semplice da utilizzare, intuitivo, comodo, in ogni caso WordPress è sicuramente un CSM di successo. Per quanto semplice, però, bisogna imparare ad usarlo bene se si vuole sfruttarlo al meglio e realizzare le sue potenzialità.
La prima cosa da fare per usare WordPress è fare il login dentro il CSM, che chiede nome utente e password (che può memorizzare per velocità e comodità d’uso).

WordPress può essere ampiamente personalizzato, grazie anche alla sezione Aspetto che è quella dove si trovano tutti i temi gratuiti di WordPress ed i widget, in modo da rendere il sito web conforme rispetto alle tue aspettative e all’estetica che ricerchi. Si tratta di un modo semplice per personalizzare e rendere speciale il proprio sito.
Una volta entrati nella bacheca, ci si trova di fronte al menù principale di WordPress: la sezione principale è quella degli Articoli, dove si può pubblicare, preparare, programmare, mettere in bozza gli articoli.

Se vuoi creare un articolo, basta andare su ‘aggiungi nuovo’ ed il gioco è fatto.
Un’altra parte davvero fondamentale per usare WordPress è la sezione dei media multimediali dove possono essere contenuti file immagine, audio, video.
Basta caricare normalmente il file oppure in alternativa trascinare i file nel centro pagina, ed il gioco è fatto. Cerca sempre di nominare con attenzione il file perché si tratta di una scelta importante per il SEO.

Sulla sezione Pagine di WordPress invece si trovano tutte le pagine del sito, per esempio ‘Chi siamo’ ‘Storia’ e ‘Contatti’. Da qui le pagine possono essere gestite comodamente a piacimento per personalizzare al massimo il proprio sito web.

La sezione Commenti serve per gestire, appunto, i commenti degli tenti in modo da averli sempre sotto controllo, da poter interagire e rispondere o cancellare, oltre che filtrare lo spam.
La sezione Plugin permette di aggiungere dei componenti aggiuntivi che integrano le funzioni di WordPress e rendono più comodo il suo utilizzo.
Infine, la sezione Utenti serve per aggiungere nuovi utenti al sito ed affidare loro più o meno permessi di modifica ed azione, mentre Strumenti è una pagina che permette di usare strumenti e funzioni utili per personalizzare WordPress.

Ovviamente questo CSM è ancora più complesso di come l’abbiamo descritto fino ad ora: per approfondire l’uso di WordPress potete visitare il sito servizi-wp.it.