Buoni sconto, cosa sono come si usano

buono sconto

Tutti hanno sentito parlare, prima o poi, dei buoni sconto. Si tratta di metodo di pagamento parziale di un prodotto o un articolo. Per mezzo dei buoni sconto, quindi, è possibile risparmiare una certa percentuale di denaro sull’acquisto di un prodotto.

Ogni buono sconto ha una finalità particolare: in genere il buono vale per un determinato prodotto (che è quello stampato sulla parte frontale) e per un certo importo (che è quello che si risparmia dall’acquisto del prodotto) e per un certo periodo di tempo, in genere limitato.

Il numero seriale rende il buono sconto unico, non replicabile: infine, in alcuni casi il buono può valere solo per un certo limite di spesa e si possono acquistare, talvolta, un numero limitato di prodotti scontati (in questi casi il buono sconto riporta la scritta “Non cumulabile con altre promozioni in corso”).

In alcuni casi il buono sconto è generico, quindi si riferisce ad una certa marca: in altri casi invece si riferisce ad un prodotto ben specifico.

L’uso dei buoni sconto è più semplice che mai: non bisogna far altro che acquistare il prodotto ed una volta arrivati alla cassa, si presenta alla cassiera il coupon per farsi scalare l’importo.

Oggi i buoni sconto sono stati un po’ superati dai coupon e dai codici sconto, ma ci sono ancora alcuni supermercati, tanto per fare un esempio, che continuano ad erogare i buoni sconto ai loro clienti.
In genere i buoni sconto sono dati al cliente al termine di una spesa di un certo valore, da utilizzare sulla spesa successiva. Grazie ai buoni è possibile risparmiare qualche euro per ogni spesa, e a fine mese il risparmio potrebbe essere davvero interessante.

Fare la spesa con i buoni sconto è una idea davvero buona per risparmiare: per trovare i buoni sconto, però, bisogna anche sapere dove cercarli.

Dove trovare i buoni sconto per fare la spesa?

I buoni sconto possono essere trovati nelle riviste, o anche direttamente nei supermercati. In alcuni casi, come abbiamo detto, vengono erogati a chi ha fatto la spesa in un certo supermercato.
Ci sono alcuni siti web che raggruppano le offerte ed i buoni sconto più interessanti, settimana per settimana e mese per mese. In questo modo si ha la possibilità di scegliere che tipo di prodotto usare e dove andare a spendere i buoni sconto, che spesso sono specifici per ogni supermercato.

Post correlati